Comprare terreni in Romania - CONSULAFFARITALIAROM

Vai ai contenuti

Menu principale:



Acquistare terreni in Romania

 



Molti imprenditori italiani hanno raggiunto in Romania traguardi economici che nel nostro paese erano impensabili. Oggi tante aziende romene vantano un forte capitale sociale italiano. La Romania è un paese in continua crescita e c'è ancora molto da fare e da costruire. Per chi volesse comunque avvicinarsi in maniera operativa a questa straordinaria realtà il consiglio ovviamente è quello di fare affidamento ad una agenzia di servizi, e dunque di documentarsi bene per poter svolgere in maniera oculata tutte le pratiche relative per la costituzione di società, per compravendita di immobili e altro. Documentazione che va redatta in maniera corretta, per poi essere inoltrata ad enti e uffici validi e omologati. Su questo la nostra agenzia è all'avanguardia.

E questo è il momento favorevole per agire. Dopo la crisi economica del 2009 che è perdurata abbastanza a lungo, che ha visto i prezzi immobiliari scendere in maniera decisa, la Romania passo dopo passo ha manifestato i primi segni di ripresa anche in questo comparto, sebbene il mercato abbia a tratti vissuto fasi di ribasso e in certi casi assistito a svendite di immobili. L’acquisto di immobili in Romania è assolutamente libero per gli stranieri, mentre sono presenti alcune restrizioni per i terreni. In pratica il provvedimento che stabilisce i criteri con cui i cittadini dell’UE possono acquistare appezzamenti agricoli in Romania è valido dal 2014 e per quanto riguarda i terreni edificabili dal 2012. La normativa stabilisce in sintesi che tutte le persone giuridiche con partecipazione estera non sono soggette a restrizioni, ma anche che le persone fisiche di provenienza estera non potevano acquistare terreni. Solo dal 2013 i cittadini stranieri possono comperare terreni dove edificare case di vacanza o seconde case, mentre dal 2014 è possibile anche l'acquisto di terreni agricoli e forestali. Il governo Romeno pare intenzionato a richiedere un proroga di tre anni per questo provvedimento liberatorio. Per concludere comperare immobili in Romania è oggi più facile e certamente vantaggioso e consigliabile.

Per chi opera nel settore agricolo la Romania si rivela certamente una soluzione perfetta. Il Paese si estende per 23,8 milioni di ettari e la superficie agricola utilizzata è di 14,7 milioni di ha, vale a dire il 61,7% del totale. Un dato che rappresenta uno dei rapporti più elevati in Europa. Ma c'è di più, a favorire le coltivazioni concorrono certamente le condizioni pedo-climatiche ed anche l'elevato livello di fertilità del terreno. Terreno ideale per poter impiantare le principali colture cerealicole, orticole e frutticole. Ad oggi gli stranieri sono proprietari di oltre 1 milione di ettari di terreno agricolo. In questo quadro si distinguono le aziende agricole detenute da italiani, che hanno raggiunto quota 23% circa. In particolare in quest’ultimo periodo, molto si è investito nella produzione di colture oleaginose, come la colza ed il girasole, per ricavarne soprattutto oli combustibili di origine vegetale. Un comparto, questo, in continua espansione. Basti ricordare che negli ultimi anni la produzione le colture di colza è salita di oltre 5 volte, mentre quelle di girasole e soia sono aumentate rispettivamente del 52,7 e del 45,2 per cento. E non è un caso che nel 2013 la Romania abbia occupato la prima posizione per superficie e produzione di girasole fra le nazioni aderenti all'Unione Europea.

Ma l'intero settore agricolo in Romania riserva tante potenzialità parallele. La Romania urgentemente ha bisogno di infrastrutture. Chi coltiva la terra non dispone di grandi sistemi d’irrigazione, così come non ha la possibilità di usufruire ancora di servizi efficaci per la conservazione e la trasformazione dei prodotti. Dunque in questo ambito esistono tantissime spazi da colmare, che si possono tradurre in fretta in buone opportunità per le aziende italiane che, potendo già disporre di un buon know-how, intendono inserirsi in questo sistema, con la possibilità d’impiegare nel mercato locale sia i prodotti italiani dell'agroalimentare, sia macchinari e tecnologie di eccellenza.

E sempre rimanendo in tema di produzioni agricole, va rilevato che in Romania stanno cambiando anche i consumi alimentari. In quasi tutti i distretti si segnala un crescente apprezzamento per la dieta mediterranea e per la tradizione eno-gastronomica italiana. Questo significa non solo che pasta, olio di oliva, vino, formaggi, possano essere oggetto di una sempre più rilevante importazione, ma anche che potrebbero diventare prodotti da coltivare in loco.

LA COMPRAVENDITA

Il Sistema Legale Rumeno stabilisce norme precise concernenti i problemi dei diritti di proprietà sulle proprietà immobiliari. Esistono alcune istanze distinte che devono essere spiegate per capire completamente l’approccio legale globale.

Il processo di acquisto del terreno è regolato strettamente tramite un atto normativo nella Costituzione Rumena. La Legge nr. 312/2005, Articolo 44 comma (2) tesi finale stabilisce che “Gli estranei (cittadini stranieri) ad apolidi possono acquisire proprietà privata dei terreni solo nei termini che possono sorgere dall’accessione della Romania all’Unione Europea e da altri trattati internazionali dei quali la Romania fa parte, su base di reciprocità, in conformità alla legge organica, e anche tramite eredità legale.”

In questo momento esistono due circostanze diverse secondo le quali gli individui stranieri possono acquisire proprietà immobiliari (solo terra) in Romania: 1) - Gli individui non residenti in Romania ma che sono cittadini dell’UE o cittadini di uno stato membro nella Zona Economica Europea, apolidi non domiciliati in Romania ma domiciliati in uno stato membro dell’UE e anche entità giuridiche non domiciliati in Romania (fondate in conformità ai provvedimenti legali di uno stato membro dell’UE) – possono acquisire tutti diritti di proprietà sulle terre solo se queste terre sono usate per costruire residenze secondarie o sedi secondarie. Quindi Informazioni Legali per Comprare Proprietà in Romania dovrebbero evidenziare che a questa particolare categoria di entità è permesso comprare terreni solo sotto queste condizioni. 2) - gli agricoltori che sono o cittadini di uno stato membro dell’Unione Europea o apolidi residenti in uno stato membro dell’UE che stabiliscono la loro residenza in Romania possono acquisire diritto di proprietà su terreni agricoli, foreste o terreni forestali nelle stesse condizioni che quelle applicabili ai cittadini rumeni e alle persone giuridiche rumene, solo se possono provare ufficialmente che lavorano come agricoltori e che non cambieranno la natura della loro attività durante il loro periodo di transito.

Il diritto di proprietà su terreni agricoli, foreste e terreni forestali può essere acquisito da cittadini di uno stato membro dell’UE, apolidi domiciliati in Romania oppure in uno stato membro dell’UE e anche entità giuridiche registrate ai sensi della legge di uno stato membro dell’UE solo alla scadenza di un termine di 7 anni dopo che la Romania è aderita all’UE. Questo vuol dire che, cominciando dall’1 di gennaio 2014, tutte le categorie specificate sopra possono acquisire il diritto di proprietà per terreni agricoli (fuori e dentro le zone abitate), foreste e terreno forestale.



A differenza di tutte le restrizioni precedenti, un’organizzazione aziendale (che è un’entità rumena legale) può acquisire il diritto di proprietà su Proprietà Immobiliari Romene (terreni e edifici). Questa regolazione da a società che sono anche entità giuridiche il diritto di proprietà su qualsiasi tipo di terreno includendo terreno agricolo, foreste e terreno forestale. In conseguenza, gli azionisti dei partner di una società, indipendentemente dalla loro nazionalità, hanno indirettamente il diritto di acquisire terreni e edifici.

Qualsiasi tipo di transazione immobiliare chiede aiuto professionale legale. Alcune caratteristiche specifiche nel meccanismo legale possono sembrare poco importanti ma, da una prospettiva più profonda, questi aspetti potrebbero funzionare come dettagli essenziali. La presenza di un avvocato immobiliare può senza dubbio fornire una prospettiva più ampia su questo soggetto specifico. L’assistenza legale di qualità può tradursi in guadagni finanziari a lungo termine e assicurerà sempre un investimento sicuro.
 
 
 Privacy
 Ai  clienti assicuriamo la massima riservatezza  sull’ attività prima, durante e dopo la consulenza.


 


 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu